Close

Marco Brusco's Profile

About

Marco Brusco nasce a Cosenza il 3 aprile 1986 e sin da bambino ha dimostrato di possedere un animo creativo, molta fantasia e immaginazione che crescendo ha iniziato a riversare prima nel disegno, poi pian piano accostandosi alla pittura digitale e a quella tradizionale.
È un artista autodidatta, che pensa alla sua arte come un modo per sfuggire alla quotidianità, alla tristezza, a tutto ciò che affligge e attraverso i colori vuole trasmettere qualcosa di bello, qualcosa di positivo che possa, anche per un attimo, portare un po’ di gioia.
Le sue opere sono principalmente astratte e dal tratto riconoscibile, caratterizzate da colori brillanti e particolari sfumature. Puro colore, libero, non costretto nella dimensione dello spazio, se non quello della tela, ed anche quest'ultimo non viene avvertito come limite.
Una tecnica che sperimenta una semplicità e un’ingenuità quasi infantili dell'artista…

Read more

  • Male
  • Born on April 3
  • Joined November 3, 2010

Favorite materials

digital, acrilic, oil, watercolour

Shop

About

Marco Brusco nasce a Cosenza il 3 aprile 1986 e sin da bambino ha dimostrato di possedere un animo creativo, molta fantasia e immaginazione che crescendo ha iniziato a riversare prima nel disegno, poi pian piano accostandosi alla pittura digitale e a quella tradizionale.
È un artista autodidatta, che pensa alla sua arte come un modo per sfuggire alla quotidianità, alla tristezza, a tutto ciò che affligge e attraverso i colori vuole trasmettere qualcosa di bello, qualcosa di positivo che possa, anche per un attimo, portare un po’ di gioia.
Le sue opere sono principalmente astratte e dal tratto riconoscibile, caratterizzate da colori brillanti e particolari sfumature. Puro colore, libero, non costretto nella dimensione dello spazio, se non quello della tela, ed anche quest'ultimo non viene avvertito come limite.
Una tecnica che sperimenta una semplicità e un’ingenuità quasi infantili dell'artista ma che al tempo stesso crea contrasti di colori che mettono a dura prova lo sguardo attento dell'osservatore.
Le sue sono tele dall'umore e dall'ispirazione cangianti, un’arte studiata, meditata ma che vuole presentarsi in modo semplice all'osservatore entrando in punta di piedi nell'animo, toccando ciò che di bambino ancora abbiamo: il cuore.
Con i turbamenti di un animo alla ricerca di qualcosa, in perenne ansia, continuo travaglio interiore, che si spezza con stralci di felicità concessa. Tutto nasce da un sentimento, parte dal suo mondo interiore, dai suoi pensieri a volte contorti, da un bisogno di magia, di bellezza e si trasmette sulla tela creando un momento di gioia improvvisa come quando si vede il mondo con gli occhi di un bambino.
Per lui l’arte è un sentimento impresso, fermo nel tempo, capace di emozionare chi guarda, in grado di trasmettere uno stato d'animo, o anche semplicemente per puro apprezzamento estetico.

2011
"SE ABBANDONIAMO I SOGNI CHE CI RESTA?" mostra personale, Biblioteca Civica di Quattromiglia di Rende, Cs
"ART PRIZE DI ARTISTS IN THE WORLD", finalista al premio internazionale e mostra presso Domus Talenti Roma (7° classificato su 89)
"APERITIVO A SPAZIOTTAGONI", galleria Spaziottagoni Roma, rassegna artistica internazionale
"MAIL ART FOR LIBANO" galleria Spaziottagoni Roma
"ARTE PER LA VITA 2", galleria Spaziottagoni Roma, rassegna artistica internazionale
"DANZA CON L'ARTE", galleria Spaziottagoni Roma, rassegna artistica internazionale

http://marcobrusco.daportfolio.com
http://openminded-marco.blogspot.com
http://www.facebook.com/MarcoBruscosArt

Unfollow username?

Are you sure you want to stop following this person?