Noci di galla di quercia, 100g

Noci di galla di quercia, 100g

Fai una domanda

€ 10,00

IVA inclusa (dove applicabile), più spedizione
Seleziona una quantità
Quasi finiti. Ne rimangono solo 3.

Panoramica

Materiale

quercia

Altro

Tipo di tecnica manuale: Calligrafia

Colore dell'inchiostro: Nero

Spedizione e resi

Ricevilo in tempi brevi! Pronto per la spedizione in 1–3 giorni lavorativi.
Da Italia
5,50 spedizione verso Italia
Resi e cambi accettati
È possibile che si applichino delle eccezioni. Vedi le regole sui resi

Descrizione

Noci di galla di quercia, raccolte a mano personalmente, una a una, nel 2018 e nel 2019 sull’Appennino centrale italiano (Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo), ad un’altezza sul livello del mare compresa tra i 300 e i 900 metri.
Galle cresciute spontaneamente su querce di diversa specie (cerro, rovere, roverella, farnia), in seguito alla deposizione di uova sui rami di insetti imenotteri cipinidi (soprattutto Cynips kollari e Cynips quercus-tozae). Questa varietà di specie di cipinide responsabile della formazione della galla, determina la differenza di forma, aspetto, consistenza e colore del cicidio.

Le noci di galla sono generalmente ricche di tannini, che sono stati usati nei secoli nella concia delle pelli, nell’arte tintoria, in medicina come astringenti e - questo ci interessa - per ricavare inchiostri.
I tannini di cui le galle di quercia sono più o meno ricche, a seconda delle variabili ambientali, vengono fatti reagire con del solfato ferroso e la magia ha inizio.
Una galla (o bugalla, o cecidio) è una proliferazione di cellule escrescente, di forma più o meno sferica, di varie dimensioni. La galla si forma su foglie, tronco, rami e radici dei vegetali - nel nostro caso di genere quercia - ed è dovuta perlopiù a un piccolo insetto (un cipinide) che deposita le uova nel tessuto vegetale. La noce di galla cresce poi attorno alla larva, la nutre, e una volta sviluppata, questa scava una galleria per volare via attraverso un buchetto.

Fornisco queste noci di galla in confezioni da 100g, pronte per essere macerate e iniziare il processo che vi porterà ad ottenere il vostro inchiostro ferrogallico. Non seleziono specie né località di raccolta né quercia di provenienza, conservo tutto assieme e confeziono galle miste; mi piace l’idea di un inchiostro meticcio, forte di contaminazioni, ricco del meglio della sintesi di qualità diverse.
Selezionare una specie non è mai una buona idea, ci ha insegnato l’ultimo Secolo, nonostante grandi democrazie occidentali stentino a capirlo.

Ulteriori informazioni sulle noci di galla di quercia e una facile ricetta per comporre inchiostro ferrogallico a partire da queste galle su https://www.bellascrittura.eu/tag/inchiostro/
Noci di galla di quercia, raccolte a mano personalmente, una a una, nel 2018 e nel 2019 sull’Appennino centrale italiano (Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo), ad un’altezza sul livello del mare compresa tra i 300 e i 900 metri.
Galle cresciute spontaneamente su querce di diversa specie (cerro, rovere, roverella, farnia), in seguito alla deposizione di uova sui rami di insetti imenotteri cipinidi (soprattutto Cynips kollari e Cynips quercus-tozae). Questa varietà di specie di cipinide responsabile della formazione della galla, determina la differenza di forma, aspetto, consistenza e colore del cicidio.

Le noci di galla sono generalmente ricche di tannini, che sono stati usati nei secoli nella concia delle pelli, nell’arte tintoria, in medicina come astringenti e - questo ci interessa - per ricavare inchiostri.
I tannini di cui le galle di quercia sono più o meno ricche, a seconda delle variabili ambientali, vengono fatti reagire con del solfato ferroso e la magia ha inizio.
Una galla (o bugalla, o cecidio) è una proliferazione di cellule escrescente, di forma più o meno sferica, di varie dimensioni. La galla si forma su foglie, tronco, rami e radici dei vegetali - nel nostro caso di genere quercia - ed è dovuta perlopiù a un piccolo insetto (un cipinide) che deposita le uova nel tessuto vegetale. La noce di galla cresce poi attorno alla larva, la nutre, e una volta sviluppata, questa scava una galleria per volare via attraverso un buchetto.

Fornisco queste noci di galla in confezioni da 100g, pronte per essere macerate e iniziare il processo che vi porterà ad ottenere il vostro inchiostro ferrogallico. Non seleziono specie né località di raccolta né quercia di provenienza, conservo tutto assieme e confeziono galle miste; mi piace l’idea di un inchiostro meticcio, forte di contaminazioni, ricco del meglio della sintesi di qualità diverse.
Selezionare una specie non è mai una buona idea, ci ha insegnato l’ultimo Secolo, nonostante grandi democrazie occidentali stentino a capirlo.

Ulteriori informazioni sulle noci di galla di quercia e una facile ricetta per comporre inchiostro ferrogallico a partire da queste galle su https://www.bellascrittura.eu/tag/inchiostro/

Recensioni

4.5 su 5 stelle (9)

Opzioni di pagamento

Opzioni sicure
Paypal Visa Mastercard American Express Buono regalo
Accetta buoni regalo Etsy e crediti Etsy
Etsy protegge i tuoi dati di pagamento. I negozi Etsy non ricevono mai i dati della tua carta di credito.

Resi e cambi

Accetto resi e cambi

Contattami entro: 14 giorni dalla consegna
Rispedisci gli articoli entro: 30 giorni dalla consegna

Non accetto annullamenti

Tuttavia, contattami in caso di problemi relativi all'ordine.

I seguenti articoli non possono essere restituiti o sostituiti

Per la natura di questi articoli, a meno che non arrivino danneggiati o difettosi, non posso accettare resi per:
  • Ordini personalizzati

Condizioni dei resi

Gli acquirenti sono responsabili dei costi di spedizione dei resi. Se l'articolo restituito non si trova nelle sue condizioni originali, l'acquirente è responsabile dell'eventuale perdita di valore.

Ti potrebbero piacere anche