Manuale del venditore

Consigli e ispirazione per gestire con successo il tuo negozio Etsy

10 anni di team Etsy

Cinque storie che parlano di ispirazione, lavoro di squadra e creatività dai team Etsy di tutto il mondo.

di Katy Svehaug 16 giu 2015
Etsy 10th anniversary

Mentre il 10° anniversario di Etsy si avvicina, vogliamo riflettere sull’impatto che i Team di Etsy hanno avuto sul mondo che li circonda. Dal lancio di Etsy nel 2005, i proprietari dei negozi hanno creato e si sono iscritti a oltre 10.000 team. Oggi quasi 250.000 venditori fanno parte di un team. L’iscrizione ai team è gratuita e chiunque può crearne uno. Negli anni, i team Etsy hanno rappresentato il modo ideale per i venditori di scambiare suggerimenti sulla gestione del business, organizzare eventi locali e mercatini, sostenere le proprie comunità o anche solo socializzare con i colleghi.

Dalla formazione alla raccolta fondi per ogni tipo di causa, fino a creare amicizie durature, i team hanno lasciato il segno negli ultimi 10 anni. Prosegui la lettura per sapere in che modo i team di Etsy di tutto il mondo aiutano gli altri e donano alle proprie comunità.

1. Insegniamo ai nuovi proprietari di negozi in Grecia

Il team Etsy Greek Street è stato fondato nel 2008 da un piccolo gruppo di venditori appassionati di tutto ciò che è Etsy, anche quando il marketplace era ancora poco conosciuto nel paese. “Siamo stati un team molto attivo sin dai primissimi giorni,” racconta Nafsika Kokkini, Capitano del Team e proprietario del negozio di gioielli, Nafsika, con sede ad Atene. “Abbiamo partecipato a molti mercatini, ospitato raduni e organizzato il nostro primo Craft Party Etsy nel 2010.”

Con la rapida crescita del team, i membri hanno spostato l’attenzione dai mercatini allo sviluppo di seminari didattici gratuiti per i venditori desiderosi di imparare di più sulla gestione di un business online. Ora che il team è composto da 1.850 membri circa, Nafsika collabora con 13 leader di team per essere sempre organizzata e per coinvolgere nuovi partecipanti. “Siamo molto fortunati ad avere dei membri disposti ad aiutarsi reciprocamente con consigli e suggerimenti,” afferma Nafsika. “Il nostro forum è molto attivo. Quando un membro chiede aiuto o ha una domanda, c’è sempre qualcuno online pronto a rispondere.”

Nafsika e il team Etsy Greek Street, che organizzano regolarmente il Global Craft Party di Etsy, sono consapevoli dei solidi legami che si possono stabilire di persona. Quando un suo conoscente, un creatore di gioielli di nome Kosmas, le ha chiesto di spiegare le regole di base per aprire un negozio su Etsy, Nafsika è stata ben lieta di aiutarlo. Quando i due si sono incontrati di nuovo al Craft Party dell’anno seguente, Nafsika ha saputo con piacere che non solo Kosmas aveva aperto un negozio, Aluminio Passions, ma che aveva anche avuto un enorme successo nell’arco dell’ultimo anno. “Ora si mantiene con il suo negozio su Etsy e può permettersi l’affitto di una nuova casa,” spiega Nafsika.

Dietro le scene del Global Craft Party Etsy 2015 del team, che si è tenuto ad Atene, Grecia.

2. In Canada nascono amicizie

“Far parte di vari team su Etsy ha influenzato sia la mia arte sia la mia attività commerciale,” spiega la printmaker Ele Willoughby di Minouette. Ele è il Capitano del Toronto Etsy Street Team (o T.E.S.T.). Il team si è costituito nel 2009 con l’intenzione di fare rete con i venditori dei dintorni, organizzare mercatini dell’artigianato indipendenti e condividere informazioni all’interno della comunità delle piccole aziende di Toronto. Da allora, il team è cresciuto in modo organico e si è arricchito di leader con esperienza nell’organizzazione di eventi, nel graphic design, nell’insegnamento e nei social media.

I nuovi membri sono invitati a partecipare ai laboratori del team, agli eventi sociali e di vendita, come ad esempio pic-nic e serate al pub. “Ai venditori piace avere una rete di amici e colleghi nella propria città,” spiega Ele. “I miei amici e i miei compagni del team mi hanno incoraggiata a far crescere la mia attività e a partecipare a eventi più grandi, come ad esempio il “One of a Kind Show and Sale”.” Mentre il team T.E.S.T. si prepara a ospitare il suo secondo mercato Made in Canada Ele riflette sul significato del mercatino annuale per la community. “La portata dell’evento ci consente di far conoscere il grande talento dei membri locali di Etsy a un maggior numero di persone," dichiara, "e di mettere in contatto diretto acquirenti e venditori.”

3. Aiutiamo gli altri a crescere in Italia

Il Capitano del team Etsy Italia Francesca B di EF accessories attribuisce il successo del suo team ai forti legami che si sono stabiliti all’interno del gruppo e alla generosità. “Non mi stanco mai di dire ai nuovi membri ‘Troverete aiuto in qualsiasi momento e per qualsiasi cosa,’” spiega Francesca. “‘Non solo per quanto riguarda la gestione del vostro negozio Etsy, ma anche per aspetti più personali.’” Francesca ha sperimentato direttamente l’utilità di un team. Si è iscritta nel 2010 dopo essersi resa conto di non riuscire più a gestire il suo negozio Etsy senza un appoggio morale. Dopo due anni come leader del team, è diventata Capitano nel novembre 2012.

Per poter aiutare gli altri, Francesca si è impegnata a imparare tutto il possibile sulla gestione di un business online. “Ho divorato gli articoli del Manuale del venditore e le FAQ, guardato video e letto libri sull’imprenditorialità, tutte cose utili per aiutare gli altri, ma da cui ha tratto vantaggio anche il mio negozio.” Vendere online non è facile, ma con una community che ti sostiene le cose vanno molto meglio, afferma. In questo modo, le persone imparano più rapidamente e sono ottimiste. “Mettersi in contatto con altre persone che condividono le stesse passioni, gli stessi problemi e dubbi è una cosa molto potente!” aggiunge Francesca.

Il team Etsy Italia accoglie membri di tutta Italia e ha quindi individuato varie soluzioni per tenersi in contatto. Oltre alle discussioni nel forum del team, i membri utilizzano anche sotto-gruppi su Facebook per condividere notizie sugli eventi locali relativi all’artigianato. “In occasione di viaggi, i membri del team contattano i compagni in quella zona e si incontrano di persona,” racconta Francesca. “La nostra community ama fare rete locale.”

4. Stabilire contatti (e aiutare gli scimpanzé) negli Stati Uniti

Per il team Etsy New York è una priorità partecipare alle attività delle organizzazioni locali, come ad esempio contribuire a un "winter coat drive", una raccolta di indumenti, a favore di “Warm Up NY”, o lavorare delle mattonelle a maglia o all’uncinetto per farne coperte, cappelli e sciarpe per le persone in difficoltà. Dopo i danni disastrosi causati a New York City dall’uragano Sandy nel 2012, molti membri del team hanno donato prodotti per un’asta di beneficenza a favore dei concittadini. Il direttore delle operazioni del team, Jenny Topolski proprietaria del negozio di gioielli con sede a Brooklyn J. Topolski ha anche cercato casa per gli animali domestici smarriti tramite il forum del team.

L’anno scorso Jenny ha ricevuto una telefonata da un amico che si era recentemente trasferito a Los Angeles per lavorare con gli scimpanzé nel Wildlife Waystation di Sylmar, in California. Alla notizia che una delle attività preferite dagli scimpanzé è scartare pacchetti pieni di noci e piante edibili, “il campanello creativo” di Jenny ha cominciato a suonare, ci racconta. La Wildlife Waystation è un’organizzazione senza scopo di lucro con un piccolo budget e poco personale, quindi Jenny ha pensato che incartare dei regali per gli scimpanzé potesse essere il modo ideale per partecipare alla vita della comunità. Tuttavia, la spedizione dei prodotti finiti da New York City a Los Angeles si presentava difficile e costosa.

Per fortuna, Jenny si è ricordata che un’amica ed ex compagna di team, MaryAnne Loverme, si era trasferita in California per aprire un negozio di prodotti locali, il Los Angeles County Store. Dopo il trasferimento, MaryAnne si era unita a un altro team Etsy attivo, il Pink Ponies. Con la missione scimpanzé ben chiara nella mente, Jenny ha presentato MaryAnne e il team Pink Ponies al suo amico della Wildlife Waystation. “Se ho un contatto che può aiutare qualcun altro, mi piace condividerlo,” spiega Jenny. Con il negozio di MaryAnne come base per le operazioni, i membri del team Pink Ponies hanno trascorso due giorni creando regali salutari e divertenti di tutte le forme e dimensioni per la gioia degli scimpanzé del centro. La successiva fase di apertura dei pacchetti è stata un grande successo: scimpanzé felici, membri del team soddisfatti e tantissime foto a testimonianza del momento da divulgare.

Dopo aver riempito vari contenitori di snack idonei per gli scimpanzé, i membri del team hanno fasciato i regali con carta colorata e li hanno consegnati al team della Wildlife Waystation.

5. Donare in Texas

Il team Etsy Fort Worth offre la possibilità ai suoi membri di far crescere le proprie attività mediante la formazione e il sostegno locale. Il team tiene dei corsi per i membri il cui argomento spazia dalla promozione sui social media alle informazioni fiscali di base per le piccole aziende. “In quanto maker, il nostro obiettivo è di offrire sostegno alla comunità del fatto a mano,” dichiara la leader del team Julie Grimmett, che ha aperto il suo negozio Etsy, Coco Cocoa, nel 2010. “Organizziamo riunioni mensili perché i membri possano mettersi in contatto, creare una rete e stringere amicizie.” Dopo essere diventata leader del team nel 2013, Julie ha incoraggiato l’Etsy Fort Worth e un altro team locale di cui faceva parte, a fondersi in un unico team più grande e più attivo.

Nell’arco degli anni, il team Etsy Fort Worth ha stabilito collaborazioni con numerose organizzazioni locali nella speranza di poter donare a sua volta alla comunità. “Cerchiamo di individuare un ente benefico per ognuno dei nostri mercatini, come ad esempio il M.A.D.E. Pop-Up Bazar, a cui possiamo dare risalto e vantaggio,” says Julie. Quando un tornado devastante ha colpito la vicina Hood County nel 2013, il team si è messo subito in moto con una raccolta fondi a favore della popolazione colpita. “Aiutare i nostri vicini è stato il modo perfetto per utilizzare le nostre capacità di crafter per essere vicini alla comunità in difficoltà,” spiega Julie.

Desideri metterti in contatto con un team nella tua zona o che condivide i tuoi interessi? Per suggerimenti, leggi Come trovare i team per far crescere il tuo negozio Etsy.

Autore

Katy Svehaug

Katy Svehaug is a Brooklyn-based writer and designer. She’s a compulsive rearranger of tiny spaces, a closet optimist and Etsy’s Content Coordinator. Follow her on Instagram and on the web at katysvehaug.com.

Commenti

Continua a leggere in Community