Manuale del venditore

Consigli e ispirazione per gestire con successo il tuo negozio Etsy

Come creare una straordinaria sezione Profilo del negozio

Raccontando la storia della tua attività puoi creare un legame con i clienti ed aumentare la tua visibilità. Guarda come fanno i venditori Etsy.

di Julie Schneider 30 set 2016
Arte postale di Lily Moon
Opere di Lily Moon

Cercando una storia sulla gestione di piccole aziende da casa, Hollie Slade, cronista di Forbes, ha visitato Etsy per trovare negozianti dei quali tracciare il profilo. Nello specifico, Holly cercava dei negozianti con uno staff di almeno tre persone. Dopo aver esaminato le sezioni Profilo di diversi negozi, ha trovato Bread and Badger, un negozio di bicchieri sabbiati gestito da Amanda Siska. Amanda descrive il laboratorio di casa e gli altri membri nella sezione Profilo del negozio, che le ha fatto guadagnare un posto nella storia pubblicata da Slade: “Running a Startup from Home: The Good, the Bad and the Ugly.” (Gestire una startup da casa: il Buono, il Brutto e il Cattivo).

La sezione Profilo del negozio ti dà la possibilità di raccontare la storia della tua attività commerciale. Una sezione del profilo esauriente e accattivante può aiutare a costruire un seguito fedele di clienti. Può inoltre generare delle occasioni inaspettate, come pubblicazioni, collaborazioni e nuove opportunità. Amanda ha riscontrato nelle  Statistiche del negozio un picco di traffico proveniente dai lettori di  Forbes  . Aggiunge che i suoi fan nei social media ne sono rimasti particolarmente colpiti. La pubblicazione della storia, ci spiega, ha avuto "una grande influenza nel consolidare la credibilità del negozio".

Ma trovare il modo migliore per trascrivere la storia del tuo negozio tramite parole — e immagini —  può sembrare difficile. Ricordando questo, ecco quattro consigli per iniziare.

1. Racconta la storia dell'origine del tuo negozio

Le migliori sezioni Profilo del negozio raccontano una storia memorabile che descrive gli esordi del negoziante. Condividendo gli antefatti chiave, compreso il flusso creativo iniziale, le tappe miliari e i modi con cui si è evoluta l'azienda, permetti ai clienti (e a chiunque legga la tua sezione Profilo del negozio) di entrare in contatto con il tuo marchio a livello personale. Nella sezione Profilo del negozio Bread and Badger, Amanda descrive come sognasse di diventare una tatuatrice, prima di scoprire che l'incisione del vetro era simile a livello di tecnica, anche se, scrive, “senza sterilizzazione e senza possibili pentimenti”. Amanda descrive inoltre come il marito Sean abbia lasciato il posto fisso per aiutarla ad espandere la sua azienda con sede a Portland, in Oregon. Se sei colto dal blocco dello scrittore proprio mentre sei seduto a scrivere la tua storia, immagina di spiegarla a un cliente in una fiera artigianale, o ad una nuova conoscenza. Quindi, metti le parole su carta.

Disegni di seppie di Bread and Badger
Amanda Siska crea opere in digitale per Bread and Badger partendo dai suoi disegni a mano libera che stampa su pellicola trasparente.

2. Attira l'attenzione con foto e video bellissimi

Le immagini ad alta qualità sono un altro punto chiave per delle ottime sezioni Profilo del negozio. Sono l'occasione per dare ai clienti uno sguardo dietro alle quinte della tua azienda, perciò prova a includere delle immagini di te nel laboratorio mentre eserciti la tua arte. Se speri di attirare l'attenzione della stampa, assicurati di caricare cinque foto professionali ad alta risoluzione (con almeno 1400 pixels di larghezza) e un Video del negozio. Questo dimostrerà che hai già a disposizione i materiali giusti nel caso in cui la stampa bussi alla porta. Se l'ingaggio di un fotografo non rientra nel tuo budget, crea autonomamente le tue foto per eventuali pubblicazioni e organizza una servizio fotografico economico utilizzando elementi già disponibili, come la luce naturale, uno sfondo semplice e degli oggetti scenici per creare un contesto. Per consigli sulla produzione video, leggi Come realizzare il video del negozio con lo smartphone.

Pecorella nella fattoria di Bure Bure Slippers
Il procedimento di Bure Bure Slippers' parte dalla fattoria per arrivare ai tuoi piedi.

3. Mostra ciò che ti rende particolare

Evidenzia materiali particolari, processi di produzione, e qualsiasi altra cosa che aiuti il tuo negozio a distinguersi. Ad esempio, nella sezione Profilo del negozio Bread and Badger, Amanda spiega come lei ed il marito eseguano le sabbiature per il negozio nel proprio garage, usando una macchina CrystalBlast ed un compressore a 220 litri. Amanda descrive il suo approccio pratico e personalizzato nella creazione di ogni prodotto - dai disegni originali ai bicchieri finiti. "Creiamo gli stencil a foto emulsione dai disegni di Amanda, ne applichiamo uno ad ogni articolo, quindi mascheriamo lo sfondo", scrivono Amanda e Sean nel Profilo del negozio. I due utilizzano le foto ed il video del negozio per mostrare il processo di sabbiatura in azione.

Dall'altra parte del mondo, a Vilnius, in Lithuania, Inga e Kestas di Bure Bure Slippers usano la loro sezione Profilo del negozio per spiegare come ottengono la lana dal loro gregge di pecore Skudde, e utilizzano antiche tecniche di produzione del feltro per creare la loro linea di  scarpe e pantofole. Attraverso straordinarie fotografie dipingono una vivida immagine della loro proprietà agricola montana e biologica, e mettono in collegamento le varie fasi, dal gregge al pascolo libero fino al paio di comode calzature finite.

Gli originali materiali per creare di Smile Mercantile
Per offrire ai clienti un'idea della sua azienda, Valerie Lloyd, proprietaria di Smile Mercantile, condivide delle foto allestite con i materiali per creare che vende.

4. Presentazioni

Quando includi nella sezione Profilo del negozio le foto e le informazioni su di te e gli altri membri, dai un volto cordiale e disponibile alla tua azienda. Nella sezione Profilo del negozio, Valerie Lloyd, fondatrice del negozio di materiali vintage per creare Smile Mercantile, con sede a Seattle, scrive: “Mi piace pensare a Smile Mercantile come un vecchio emporio con persone amichevoli ed affidabili che lavorano dietro il bancone. Mi rifornisco con materiali di qualità, provenienti da tutto il mondo, e amo in particolare trovare articoli speciali, dallo stile vintage, che ispirino nostalgia.

La sezione Profilo del negozio Bread and Badger include una immagine sorridente di Amanda Siska ed i nomi e le foto del marito e dei due assistenti. Inoltre contiene i link al sito e ai profili Facebook e Twitter di Bread and Badger, incoraggiando la gente a interagire con l'azienda in svariati modi. "Se fossimo un punto vendita, starei seduta nel negozio a conversare con le persone, che potrebbero venire da me e parlarmi", spiega Amanda. "Voglio che i clienti conoscano me, la mia azienda e persino la mia famiglia. Questo è il tipo di cose di cui vorrei parlare se mi dovessero incontrare di persona, quindi non devo essere troppo timida sull'argomento nemmeno online".

Quali sono i tuoi consigli per raccontare la storia del negozio? Condividili nei commenti qui sotto.

Autore

Julie Schneider

Quando Julie Schneider non scrive o aggiorna il Manuale del venditore di Etsy, prosegue la tradizione familiare dei giochi di parole, oppure fa progetti nel suo accogliente studio d'arte. Puoi seguire i suoi ultimi progetti su juliesmithschneider.com e su Instagram.

Commenti

Continua a leggere in Branding e Marketing