Manuale del venditore

Consigli e ispirazione per gestire con successo il tuo negozio Etsy

Come realizzare il video del negozio con lo smartphone

Queste best practice ti guideranno nella realizzazione di video accattivanti che raccontano la storia del tuo negozio Etsy.

di Lisa Whitmer 19 gen 2016
Arte della videocamera
Foto di Dapper Print Studio

Un modo per far sì che i visitatori si trasformino in acquirenti è attirarli con ciò che rende il tuo negozio degno di nota. Un video coinvolgente con il quale condividi la storia della tua attività può suscitare la curiosità del visitatore e stabilire una connessione. Con la nuova funzione Video del negozio di Etsy, puoi caricare un video sulla tua pagina Profilo del negozio da un browser web o dall'app mobile gratuita "Vendere su Etsy". Un video del negozio è un modo irresistibile per offrire agli acquirenti un'immagine più completa di te e di ciò che rende speciali i tuoi prodotti e i tuoi processi. Kevin Stinehart, che gestisce un negozio Etsy con lo stesso nome a Greenville, South Carolina, usa il video per mostrare come trasforma in arte del legname di recupero. “I miei clienti si sentono parte del processo,” dichiara, “perché assistono a tutte le fasi della creazione, dalle materie prime al prodotto finito.”

Per fortuna, girare un video con uno smartphone è più facile che mai. Puoi girarlo, editarlo e pubblicarlo direttamente dal telefono. Prosegui nella lettura, troverai i sette passaggi per creare la tua storia facilmente ma con stile.

Moose art di Kevin Stinehart
Kevin impiega legname di recupero per le sue opere. Foto di Kevin Stinehart.

1. Prepara una traccia

Prima di cominciare a girare, prendi nota di alcuni degli aspetti che rendono unici te e i tuoi prodotti. Come hai cominciato a creare o a fare il curatore? Perché ami ciò che fai? Che cosa rende speciale il tuo processo? Qual è la storia dei tuoi pezzi preferiti?

Usa questi punti per pianificare ciò che desideri dire del tuo negozio e dei tuoi prodotti, oltre all'ordine in cui vuoi dirlo. Concentrati sugli aspetti che sono visivamente più attraenti. Nel video del negozio (in inglese) di Kevin, ad esempio, lo vediamo mentre raccoglie pezzi di legno da un vecchio fienile in campagna, un'idea che consente ai visitatori di vedere dove trova i materiali e di vivere le sensazioni trasmesse dal luogo. (Questo video in particolare è stato girato da una società di produzione. Tuttavia, Kevin gira video con l'iPhone per i suoi canali Instagram e YouTube, come ad esempio questo filmato del processo in time-lapse (in inglese).) “Usa ciò che hai e fai leva sui tuoi punti di forza,” consiglia Kevin. Se sei timido e non ti va di mostrare il tuo viso nel video, registra la tua voce in una volta sola e usa una app di terzi (maggiori informazioni in seguito) per aggiungere la traccia audio al video del tuo processo o dei tuoi prodotti.

Leggi Telling Your Story Through Photography (Racconta la tua storia con la fotografia, in inglese), troverai altri suggerimenti sugli aspetti personali e del negozio da mettere in evidenza.

2. Predisponi il telefono

Prima di cominciare, carica completamente il telefono. Controlla di avere almeno due GB di spazio libero in modo da poter acquisire il filmato. Potrebbe essere necessario rimuovere alcuni file (ad esempio video o foto) per far spazio sul telefono.

3. Illumina la scena

Scegli un punto che sia illuminato da molta luce naturale indiretta. Una fonte di luce laterale crea un effetto illuminante, rischiara il soggetto. Evita una luce diretta frontale o posteriore eccessiva, altrimenti il soggetto risulta scuro come una silhouette.

Esempio di buona illuminazione
La foto a sinistra è stata scattata in presenza di luce naturale indiretta, mentre nell'immagine a destra la luce proveniva da dietro.

4. Presta attenzione all'audio

La qualità dell'audio è fondamentale perché chi visualizza il video desidera sentire chiaramente la tua storia. Fai in modo che l'ambiente sia più silenzioso possibile. Scegli un vano in cui non si senta il rumore dell'aria condizionata, della lavatrice, del vento, del traffico o del tagliaerba e chiudi tutte le porte e tutte le finestre. Individua il microfono del telefono (di solito si trova sul fondo) e assicurati che non sia ostruito.

5. Stabilizza la fotocamera

Se la fotocamera è stabile, il video sembrerà senza dubbio molto più professionale. Non devi necessariamente acquistare un treppiede o un supporto a clip, anche se possono essere utili per la stabilità e il controllo della ripresa. Puoi creare tu stesso un supporto sovrapponendo dei materiali robusti fino a creare una superficie piana. “Ho spesso posizionato il telefono in cima a una pila di cassette o di libri per ottenere un risultato stabile e ben allineato,” spiega Kevin.

Esempio di supporto a clip
I treppiede e i supporti a clip sono disponibili nei negozi di materiale per fotografia.

6. Inquadra la scena

Molti smartphone sono dotati di due fotocamere, una frontale e una posteriore. Quando possibile, usa la fotocamera posteriore perché consente di acquisire video di qualità superiore. Tuttavia, se sei da solo, con la fotocamera frontale da "selfie" riuscirai a vedere meglio cosa stai riprendendo. Scegli la ripresa orizzontale per ottimizzare la visualizzazione a schermo ed evitare quelle fastidiose strisce nere che appaiono quando riprendi in verticale.

Esempio di orientamento del video su smartphone
La ripresa orizzontale (a sinistra) mostra chiaramente i pezzi vintage di Vince Bravo, mentre nella ripresa verticale (a destra) le strisce nere finiscono per occupare la maggior parte del fotogramma.

Imposta la messa a fuoco sul soggetto principale del fotogramma toccando lo schermo. Se il tuo telefono è dotato della funzione di blocco della messa a fuoco e dell'esposizione (disponibile nella maggior parte degli iPhone), tieni il dito in quel punto finché la fotocamera indica che il blocco AE/AF è attivo. In questo modo ti assicuri che il soggetto rimanga sempre a fuoco e ben illuminato.

Una volta che hai sistemato tutto, fai qualche prova per verificare che le immagini e l'audio siano come desideri. Modifica quello che non ti soddisfa. Quando sei pronto, premi Registra!

7. Aggiungi i tocchi finali

Usa la funzione di taglio del telefono per eliminare le parti extra all'inizio e alla fine delle clip che preferisci. Se hai l'iPhone, puoi usare il nuovo strumento per il video del negozio dell'app "Vendere su Etsy" per fare un filmato con tre brevi clip, quindi puoi scegliere uno dei brani precaricati nell'app per armonizzare il tutto. (Attenzione: puoi caricare un video sulla pagina Profilo del negozio dall'app per Android. Tuttavia, al momento, l'app "Vendere su Etsy" per Android non include gli strumenti di editing del video.)

Per altri suggerimenti sull'uso dello strumento per il video del negozio di Etsy, guarda questo filmato (in inglese):

Se desideri avere un maggior controllo sul video che giri con il tuo smartphone, puoi investire in una app di terzi, come ad esempio Premiere Clip (gratuita per iPhone o Android), Cameo (gratuita per iPhone) oppure iMovie (€ 4,99 per iPhone) per editare le riprese. Tuttavia, tieni presente che è meglio restare sul semplice, senza aggiungere effetti. Se sei un maker, valuta la possibilità di una app come Hyperlapse (gratuita per iPhone) per girare un filmato in time-lapse dell'intero processo, dall'inizio alla fine.

Quando sei pronto, puoi caricare il video sulla tua pagina Profilo del negozio e condividere la tua storia con la community Etsy. Per maggiori dettagli sul caricamento del video del negozio, leggi le relative FAQ.

Fotografia di Lisa Whitmer, se non diversamente specificato.

Hai creato un video della tua attività? Quali sono i tuoi suggerimenti? Condividili nei commenti qui sotto.

Autore

Lisa Whitmer

Lisa Whitmer ha cominciato a lavorare per Etsy nel settembre 2015 come responsabile del team Formazione del venditore. A Lisa piace imparare ed è disposta a condividere le sue conoscenze per aiutarti a sviluppare un business creativo, un robot o un documentario.

Commenti

Continua a leggere in Branding e Marketing